Argomenti


Dati generali

Edilizia

Geotecnica

Rilevamento

Territorio

Idraulica

Chimica

Macchine

Energetica

Elettrotecnica

Elettronica

Informatica

Telecomunicazioni

Economia aziendale

Produzione

Ambiente

Qualità e sicurezza

Libro > Progetto e verifica delle strutture in acciaio


link alla libreria Hoepli

Autore: Claudio Bernuzzi

Progetto e verifica delle strutture in acciaio

secondo le Norme Tecniche per le Costruzioni e l'Eurocodice 3 (UNI EN 1993)

2011, pagine XII-548
ISBN 978-88-203-4868-7
19,5 x 26
con CD-ROM
€ 48,00

Il volume nasce dall'esigenza dell'autore di raccogliere, integrare e ordinare in modo metodico e sistematico tutta la documentazione tecnico-didattica che è stato necessario aggiornare a seguito delle nuove normative per la progettazione strutturale: i precedenti riferimenti sono stati infatti superati dall'entrata in vigore delle Norme Tecniche delle Costruzioni (NTC), integrate dalla Circolare n. 617.
Questo nuovo scenario normativo porta a significativi cambiamenti nel mondo della progettazione di tutte le strutture, e quindi anche di quelle di acciaio. A fronte del sostanziale allineamento con la normativa europea EN 1993 – Progettazione di Strutture in Acciaio (EC3), l'incompletezza e l'inesattezza delle NTC per la parte dedicata alle strutture di acciaio hanno obbligato a presentare nel volume anche le indicazioni dell'EC3, con riferimento ai contenuti delle sue parti 1-1, 1-3, 1-5 e 1-8. In aggiunta al metodo semiprobabilistico agli stati limite, nel testo viene comunque ancora considerato il metodo delle tensioni ammissibili, utile e pratico per la fase di dimensionamento iniziale.
Il testo vuole essere un riferimento, aggiornato, pratico e concreto sia per la formazione degli ingegneri civili, sia per tutte le figure professionali attive nell'ambito delle strutture in acciaio.
Il volume si completa con quattro appendici, strutturate per agevolare concretamente la progettazione. Benché ora molta documentazione tecnica sia scaricabile da internet, l'autore ha ritenuto importante potere disporre ancora del tradizionale profilario cartaceo, con i dati geometrici dei più diffusi prodotti laminati a caldo e sagomanti a freddo (Appendice A). Le implicazioni operative associate ala classificazione delle sezioni trasversali e i punti limite del dominio azione assiale-azione flettente sono riportati in forma tabulata nell'Appendice B, al variare del tipo di profilo e della classe di acciaio. L'Appendice C riporta, in forma tabulata, le curve di stabilità in funzione della snellezza del profilo per le classi di acciaio più diffuse nel mondo dei laminati a caldo e dei sagomati a freddo mentre l'appendice D elenca i principali riferimenti bibliografici e normativi.
    Il CD-ROM allegato è stato gentilmente offerto dalla rivista Costruzioni Metalliche e contiene i sagomari dei profili e dei laminati commerciali di ArcelorMittal, per gentile concessione. Contiene inoltre gli indici dei numeri della rivista a partire dall'anno 2000.

Indice. Il materiale acciaio - Sicurezza strutturale e metodi di calcolo - Tipologie strutturali e metodi di analisi - Classificazione delle sezioni trasversali - Membrature semplici - Profili in parete sottile - Unioni bullonate - Unioni saldate - Collegamenti - Membrature composte. Appendici: Profilario - Tabelle di classificazione dei profili - Curve di stabilità. Bibliografia.


[vuoi commentare il documento?]

Aree


Manuali Hoepli

Aggiornamenti

Norme tecniche

Autori

Dibattiti

Eureka


Il tuo manuale


Nuovo Colombo

Ingegnere civile e ambientale

Prontuario dell'Ingegnere

Ingegnere meccanico

Nuovo Gasparrelli

Biondo-Sacchi


pixels
Copyright ©2001-2007 - HOEPLI S.p.A., Via U. Hoepli 5, 20121 Milano
Tel. +39 02 864871 - fax +39 02 8052886 - P.IVA 00722360153 - Tutti i diritti riservati
Condizioni d'uso e disclaimer - Crediti