Argomenti


Dati generali

Edilizia

Geotecnica

Rilevamento

Territorio

Idraulica

Chimica

Macchine

Energetica

Elettrotecnica

Elettronica

Informatica

Telecomunicazioni

Economia aziendale

Produzione

Ambiente

Qualità e sicurezza

Autori

Dr. Ing. Marco Pacinotti

Si è laureato in Ingegneria elettrotecnica presso il Politecnico di Milano nel 1968.  Nel 1968 entra nel TIBB (Tecnomasio italiano Brown Boveri) come progettista elettrico di motori asincroni.  Dal 1972 diviene responsabile della progettazione elettrica e meccanca dei motori asincroni a bassa tensione.  Nel 1978 entra in Ercole Marelli, dove diviene responsabile della progettazione di macchine asincrone, sincrone e a corrente continua. Nel 1981 entra di nuovo in TIBB, come responsabile dell'ingegneria (progettazione e ingegneria di fabbricazione). degli stessi prodotti.  Dal 1989, dopo la nascita di ABB (fusione di ASEA e Brown Boveri), in ABB diviene responsabile dell'ingegneria e vice responsabile della divisione macchine elettriche.

Contributi dell'autore

Prontuario dell'Ingegnere

- Generalità (Elettrotecnica, Motori elettrici asincroni trifasi, Generalità)
- Motori a bassa tensione (Elettrotecnica, Motori elettrici asincroni trifasi, Motori a bassa tensione)
- Tipi di servizio (Elettrotecnica, Motori elettrici asincroni trifasi, Tipi di servizio)

Norme tecniche

- Macchine elettriche rotanti - Parte 1: caratteristiche nominali e di funzionamento - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-3/1996
- Macchine elettriche rotanti - Parte 12: caratteristiche di avviamento dei motori asincroni trifase a gabbia, a una sola velocità, a 50 Hz e per tensioni di alimentazione inferiori o uguali a 690 V - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-15/1997
- Regolamento per l'attuazione delle direttive 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE concernenti il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine - Decreto del Presidente della Repubblica n. 459/1996
- Harmonisation of the laws of members states relating to electrical equipment designed for use within certain voltage limits - Direttiva dell'Unione Europea - Consiglio delle Comunità Europee n. 72/23/1973
- Macchine elettriche rotanti - Metodi di determinazione, mediante prove, delle perdite e del rendimento - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-6/1976
- Macchine elettriche rotanti - Parte 6: metodi di raffreddamento (Codice IC) - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-7/1997
- Macchine elettriche rotanti - Parte 8: marcatura dei terminali senso di rotazione delle macchine elettriche rotanti - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-8/1994
- Macchine elettriche rotanti - Parte 7: classificazione delle forme costruttive e dei tipi di installazione - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-14/1993
- Classificazione dei gradi di protezione degli involucri delle macchine elettriche rotanti - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-16/1988
- Macchine elettriche rotanti - Parte 14: vibrazioni meccaniche di macchine con altezza d'asse uguale o superiore a 56 mm. Misura, valutazione e limiti della intensità di vibrazione. - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-23/1993
- Macchine elettriche rotanti - Parte 9: limiti di rumore - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 2-24/1994
- Sicurezza del macchinario - Equipaggiamento elettrico delle macchine - Parte1: regole generali - Norma tecnica del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) n. 44-5/1993


Aree


Manuali Hoepli

Aggiornamenti

Norme tecniche

Autori

Dibattiti

Eureka


Il tuo manuale


Nuovo Colombo

Ingegnere civile e ambientale

Prontuario dell'Ingegnere

Ingegnere meccanico

Nuovo Gasparrelli

Biondo-Sacchi


pixels
Copyright ©2001-2007 - HOEPLI S.p.A., Via U. Hoepli 5, 20121 Milano
Tel. +39 02 864871 - fax +39 02 8052886 - P.IVA 00722360153 - Tutti i diritti riservati
Condizioni d'uso e disclaimer - Crediti